Stefano Baldessin Vini Le Baite Humus Biologico Le Batie Stefano al controllo del vino nelle botti La Folatura fatta a mano a Le Baite
Home » Biologico

Il biologico, una tradizione di famiglia

I vini biologici “Le Baite” sono ottenuti solo con uve vendemmiate a mano provenienti esclusivamente dai vigneti aziendali.
Tutte le operazioni di vinificazione, presa di spuma e imbottigliamento, sono eseguite presso la cantina, con un approccio sano e rispettoso dell’ambiente, del suo ecosistema e dell’uomo.
Ed è proprio lavorando sempre in collaborazione con la natura, imparando a conoscere e rispettare i suoi cicli, raccogliendo i frutti sani che dona, che la famiglia Baldessin ha creato un legame profondo con essa. E nel rispetto di questo legame, ogni giorno, sceglie di coltivare in biologico. Da anni ci siamo avvicinati anche alla filosofia vegana, né in campo né in cantina vengono utilizzati prodotti di origine animale.
Non vi promettiamo che ogni anno il vino sarà lo stesso, e neppure che realizzeremo tutte le etichette in catalogo. Siamo consapevoli che potremmo dovervi dire “mi spiace, quest’anno non lo abbiamo fatto”. Ma quello che ci preme offrirvi non è un “vino di mercato”, ma un vino “di cuore” rappresentativo del luogo dove la vite “cresce” e non è solo coltivata; comunque mai sotto gli standard qualitativi che ci siamo imposti, a discapito di qualsiasi legge economica.

Legame con la terra di Le Baite Siepe di separazione Il tramonto nei vigneti dell'Azienda Agricola Le Baite Quercia secolare nei campi di Le Baite filari erba bassa le baite

Bio-Tour

Il forte legame creato nel tempo con la natura, è stato suggellato associando ai vini biologici dell’azienda i quattro elementi: terra, aria, fuoco e acqua. Elementi che ritrovate anche fisicamente all’interno dell’azienda, e che vi invitiamo a scoprire di persona. Stefano e la sua famiglia saranno lieti di accompagnarvi alla scoperta del fiume di sorgiva Rasego che si snoda tra i campi di argilla e caranto, attraversati da fossati e protetti dalle siepi di alberi, anche centenari, di salici, gelsi, platani e querce. Orgogliosi di mostrarvi la quercia secolare che ombreggia il vigneto, il vecchio convento da cui prende nome la località e, sullo sfondo, il bosco di Basalghelle. Di offrirvi un sorso d’acqua sulfurea dalla fontana che attinge ad una fonte risorgiva sotterranea proprio nel cortile dell’azienda agricola. Di passeggiare con voi fra gli ampi filari soleggiati. Di calpestare l’erba, tagliata a mano con la falce, ed i fiori di campo che in primavera richiamano api, farfalle e coccinelle. E, infine, di mostrarvi la trasformazione delle vinacce spremute in humus fertile.

Cartificazione Bio dei vini Le Baite

Certificazione

La scelta di produrre vini biologici ha, per la nostra cantina, origini lontane. Fu Rino Baldessin a gettare le basi della futura azienda biologica “Le Baite”, già nei primi anni ’80. Per scelta non utilizzava prodotti di sintesi nelle sue vigne e fu quindi naturale per lui aderire all’agricoltura organico-minerale. La famiglia Baldessin già credeva nel nascente settore biologico, quando ancora non esistevano gli enti certificatori. Le Baite, infatti, sarà una delle prime aziende agricole ad ottenere l’attestazione in Italia, come testimonia lo stesso numero di certificato: 00091, rilasciato dall’ente “Suolo e Salute”.

Vai al Certificato