CARMENÈRE
IGT Veneto
Senza Solfiti Aggiunti

Il vitigno Carmenère è arrivato in Francia ancora in epoca Romana, dove oggi non si trova quasi più. Il maggiore produttore mondiale è il Cile, seguito dall’Italia, soprattutto Veneto e Friuli Venezia Giulia.
Il “137” Carmenère IGT Veneto, è vinificato in purezza e sottoposto a lunga macerazione. Qui ci dona tutta la pienezza di colore e rotondità tipica del vitigno. Con l’invecchiamento affina prendendo note balsamiche, di confettura, tabacco e cuoio.

Icone Biologico Vegano

Scarica la scheda tecnica

Ordina Ora

Descrizione

Denominazione: “137” Carmenère IGT Veneto.
Produzione: Biologica – Certificato IT BIO 004. Vino vegano.
Solfiti: Senza solfiti aggiunti.
Uve: 100% Carmenère.
Zona di produzione: Comune di Mansuè, località Basalghelle.
Terreno: Limoso-Calcareo.
Raccolta: Fine settembre.
Vinificazione: Le uve, raccolte a mano, sono pigiate e diraspate in modo soffice, quindi sottoposte a lunga macerazione in piccole vasche di acciaio.
Affinamento: Da 3 a 4 mesi in bottiglia.
Colore: Rosso rubino intenso, con riflessi violacei. I polifenoli (antiossidanti) estratti durante la lunga macerazione, garantiscono longevità al vino, e la tenuta del colore anche in invecchiamento.
Note sensoriali: Al naso è intenso, con profumi di mora e frutti di bosco. Note speziate. Sono attenuate le note erbacee e vegetali. In bocca è caldo e morbido. Il tannino è elegante ed è buona la sapidità. Ottima la persistenza che invita al secondo assaggio.
Abbinamenti: Vino eclettico, abbinabile ai piatti più ricercati e complessi. Ottino con il cioccolato al peperoncino.
Grado alcolico: 13% vol. all’imbottigliamento.
Temperatura servizio: 16° – 18° C.
Bottiglie prodotte: Produzione limitata, inferiore a 2000 bottiglie anno.
Formati disponibili:
Bottiglia: 750 ml.
Cartone: 6 bottiglie.
Cofanetto regalo.

Torna in cima